Reali autonomie con i vari motori ...

di Adriano Chiarello Chientibike
martedì 8 gennaio 2019

La domanda più ricorrente degli ultimi anni è sicuramente:

ma quanti Km fa?

Le risposte, per esperienza, sono le più fantasiose possibili, dai 300Km ai vari specialisti delle "Tacche".

la verità è solo una e per scoprirla bisogna sfruttare al massimo i motori e cominciare a pensare con il dislivello piuttosto che con i normali Km.

 

Bosch: in modalità Turbo il sistema Bosch è il più longevo garantendo un'assistenza per più di 1000m di dislivello +

 

Shimano: non ha senso se la batteria è da 500W non supera i 900m di dislivello +, con la batteria da 750 allora è più longevo e si superano tranquillamente i 1100m 

 

Brose: stessa situazione del motore Shimano, attualmente comunque si trovano molti modelli con batterie aggiuntive come i 700Wh della nuova Specialized e gli addirittura 750Wh della Bulls E-Stream Evo Am 4

 

Rocky Mountain: forse il miglior motore in commercio, dopo il primo anno di assestamento, supera abbondantemente i 1100m di dislivello + l'unica limitazione è data dal fatto che la Rocky non ha la possibilità di sostituire la batteria.

 

Dalle nostre prove siamo convinti che il miglior rapporto Batteria/Motore lo abbia il Bosch Performance CX che anche a distanza di anni è  ancora quello che a parità di batteria riesce a fare più strada di tutti.

Nel 2019 voci di corridoio dicono che verrà presentato il nuovo motore Bosch staremo a vedere e sicuramente lo proveremo in lungo ed in largo.